Home
Pesaro Cultura
Siete qui: Home > Da vedere > Chiese > Cattedrale

Cattedrale

Cattedrale
Proprietà Arcidiocesi di Pesaro. Autorizzazione alla riproduzione concessa dall’Ufficio Beni Culturali

La cattedrale si affaccia con un ampio sagrato su via Rossini. Quella scomparsa dei primi tempi del cristianesimo pesarese (V secolo) si trovava entro il perimetro della città romana, nella stessa sede in cui si colloca oggi. In epoca medioevale la chiesa viene dedicata a San Terenzio, primo vescovo della città nel III secolo, martire e protettore di Pesaro.

La distruzione del campanile ad opera di Cesare Borgia nel 1503 determina rifacimento e ampliamento del presbiterio e dell'abside.

Nel 1865, sotto la direzione dell'architetto Giambattista Carducci, inizia un'altra radicale ristrutturazione; è in questa occasione che avviene la sensazionale scoperta dell'ampio mosaico pavimentale (900 mq circa) che si estende per tutta la chiesa. Viene così ritrovata, a più di un metro sotto la superficie, una basilica che la critica identifica nella cattedrale paleocristiana. La stesura musiva viene risepolta sotto il nuovo pavimento e resa visibile nel biennio 1949-'50.

Nel suo impianto originario, ad eccezione dei rifacimenti di epoca medioevale, il mosaico si può datare alla metà del VI secolo d.C.. Nel 1990 iniziano le operazioni di scavo per consentirne recupero e visione.

L'aspetto architettonico attuale è quello che la chiesa assume dopo l'integrale ricostruzione dell’ Ottocento, che ne lascia intatta la facciata duecentesca; quest’ultima costituisce per Pesaro l'unico esempio, relativamente integro, di architettura romanica. Il portale trecentesco in pietra bianca è fiancheggiato da due leoni, databili tra il XII e XIII secolo, probabile emblema dei Malatesti. L'interno della chiesa è a croce latina con tre navate, sette altari e tre cappelle.

testo liberamente tratto da: Giovanna Patrignani, Pesaro. La Radio  storia della Città, Pesaro, Metauro Edizioni, 2008, p. 56-57

 

 

via Rossini 56
proprietà e gestione Arcidiocesi di Pesaro
modalità d’ingresso visitabile dalle 7.30-12 e dalle 16-19.15 compatibilmente con lo svolgimento delle celebrazioni liturgiche

accesso disabili si

tel 0721 30043 Arcidiocesi di Pesaro

www.arcidiocesipesaro.it

0721 371219 Museo Diocesano

museo@arcidiocesipesaro.it