Home
Pesaro Cultura
Siete qui: Home > Luoghi della cultura > Sedi per mostre e incontri > Palazzo Mazzolari Mosca

Palazzo Mazzolari Mosca

Ingresso Palazzo Mazzolari Mosca
Ingresso Palazzo Mazzolari Mosca
Ingresso Palazzo Mazzolari Mosca

L’imponente edificio commissionato da Antonio Maria Mazzolari, costituisce la sintesi di molti interventi tra il XVIII e il XX secolo. Viene costruito tra il 1736 e il 1768 su progetto di Giannandrea Lazzarini cui si affianca, anche per la vertenza intentata dal proprietario al Lazzarini, il suo allievo Tommaso Bicciaglia come direttore dei lavori.

Caratterizzato dal classicismo cui si ispirano le costruzioni del Lazzarini, il palazzo si presenta maestoso nella facciata, arricchita dal portale con colonne abbinate che sostengono il balcone del primo piano. Dall’atrio si accede alla scala principale, vero e proprio scalone d’onore per dimensioni e ricchezza formale ed elemento di maggior rilievo dal punto di vista architettonico.

Dopo vari passaggi di proprietà, nel 1842 il palazzo è acquistato dalla marchesa Vittoria Mosca che ne fa la sua residenza di collezionista. Alla morte nel 1885, come prevede il testamento, l’edificio con le raccolte passa al Municipio di Pesaro affinché vi si costituisca un Museo Artistico Industriale per la ‘gioventù studiosa’; inaugurato nel 1888, rimarrà aperto fino ai primi anni del Novecento.

Gran parte delle sale del piano nobile sono affrescate ma se l’ideazione si può ricondurre al Lazzarini, la realizzazione è un lavoro di squadra di suoi allievi. Alcuni ambienti di stile ottocentesco si possono invece riferire a interventi legati al gusto di Vittoria, come, al primo piano, il finestrone in ferro con le vetrate colorate o il soffitto del salone centrale con il doppio stemma dei Toschi e dei Mosca.

Uffici comunali occupano il palazzo fin dal 1930; oggi vi si trovano ancora: l’Assessorato alla Bellezza, la Biblioteca d'Arte dei Musei Civici e parte dei depositi dei Musei Civici.

 

testo liberamente tratto da Radio Città racconta la storia di Pesaro, rubrica radiofonica a cura di Giovanna Patrignani, puntata del 21/12/2009

 

 

via Rossini 37
proprietà e gestione Comune di Pesaro

modalità d’ingresso il palazzo accoglie gli uffici dell’Assessorato alla Bellezza

tel 0721 387398