portale della cultura del Comune di Pesaro
fiori
150 Rossini150 Rossini
sabato 30 luglio 2016

150 Rossini

logo 150 Rossini
150 Rossini
150 Rossini
150 Rossini

#150Rossini

Gioachino Rossini (Pesaro, 29 febbraio 1792 - Passy, Parigi 13 novembre 1868)
Per Pesaro 'Città della Musica', il 2016 segna l'inizio di un ricco programma di celebrazioni nel segno di Rossini che si concluderà nel 2019. Le ricorrenze sono diverse e rimandano alla biografia del compositore 'icona' della città ma soprattutto agli anniversari delle sue opere 'simbolo'. Il programma di eventi taglia il nastro il 20 febbraio, data del bicentenario della prima rappresentazione de Il Barbiere di Siviglia, avvenuta il 20 febbraio 1816 al Teatro Argentina di Roma.

20-29 febbraio 2016
Figaro qua, Figaro là. Pesaro per i 200 anni del Barbiere di Siviglia e il compleanno di Rossini
Dal 20 febbraio - data che segna i 200 anni dalla prima rappresentazione de Il Barbiere di Siviglia – al 29 (giorno del compleanno del Cigno) la città ha promosso una 'dieci giorni' rossiniana con concerti, incontri, cinema, conversazioni d'arte e musica, reading, degustazioni, laboratori e visite guidate ai luoghi di Rossini.

Pesaro nel network europeo delle Icon City con Rossini
Dal 27 al 29 febbraio, in occasione delle celebrazioni rossiniane, Pesaro ha accolto il terzo seminario delle Icon Cities – circuito di cui fa parte dal 2015 con Rossini -, i luoghi che hanno dato i natali a personaggi celebri, vere e proprie icone culturali per la comunità internazionale. La tappa italiana è servita a gettare le basi per un consolidamento della rete ed un suo riconoscimento tra le principali istituzioni culturali europee. Attualmente nelle rete accanto a Pesaro: Malaga (Spagna) con Pablo Picasso, Stratford Upon Avon (Inghilterra) con Shakespeare, Lucca con Giacomo Puccini, Granada (Spagna) con  Federico Garcia Lorca, Salisburgo (Austria) con Mozart, Skien  (Norvegia) con Henrik Ibsen, Odense (Danimarca) con Hans Christian Andersen, Alcalà (Spagna) con Cervantes, Rungstedlund (Danimarca) con Karen Blixen, Kassel (Germania) con i Fratelli Grimm, Vimmerby (Svezia) con Astrid Lindgren. Ai lavori pesaresi erano presenti: Malaga, Skien, Odense.

1 marzo 2016. Palazzo Madama/Senato della Repubblica
Conferenza stampa di presentazione del Comitato Nazionale per il 150° Rossini e del disegno di legge speciale ‘Disposizioni per la celebrazione dei centrocinquanta anni dalla morte di Gioachino Rossini’
Nel comitato promotore del triennio rossiniano: Giorgio Napolitano, presidente emerito della Repubblica italiana, Monica Maggioni, presidente Rai, Gianni Letta. E’ così partito un progetto internazionale che racconterà la bellezza dell’Italia al mondo attraverso la vita e l’opera di un genio universale come Rossini. Il progetto di legge presentato da Camilla Fabbri e già firmato da 23 parlamentari, chiede un ‘contributo straordinario’ di 6 milioni e mezzo (equamente divisi tra 2017 e 2018) per un programma di iniziative culturali e interventi che consentano il recupero edilizio e la riorganizzazione degli spazi rossiniani a Pesaro, con una prospettiva fortemente turistica. Le altre azioni riguardano il ‘sostegno delle attività formative, editoriali, espositive, congressuali, scientifiche e di spettacolo (inclusa Accademia Rossiniana del Rof e Fondazione Rossini)’, il ‘recupero e riordino del materiale storico, artistico, museografico e archivistico’ e la ‘valorizzazione della ricerca scientifica sugli studi rossiniani’, con borse di studio e concorsi per gli studenti di conservatori e accademie. La Fondazione Rossini e il Rossini Opera Festival vengono riconosciute ‘patrimonio di interesse nazionale’ mentre Palazzo Olivieri, sede del Conservatorio e della Fondazione, è dichiarato ‘bene culturale di interesse’. 
 

LE DATE ROSSINIANE

2016
20 febbraio: 200 anni dalla prima rappresentazione de Il Barbiere di Siviglia avvenuta  il 20 febbraio 1816 al Teatro Argentina di Roma
29 febbraio: Compleanno di Gioachino Rossini
26 settembre 200 anni dalla prima rappresentazione de La gazzetta avvenuta il 26 settembre 1816 al Teatro de' Fiorentini di Napoli
4 dicembre: 200 anni dalla prima rappresentazione di Otello, ossia il moro di Venezia avvenuta  il 4 dicembre 1816 al Teatro del Fondo di Napoli

2017
25 gennaio: 200 anni dalla prima rappresentazione de La Cenerentola avvenuta  il 25 gennaio 1817 al Teatro Valle di Roma
31 maggio: 200 anni dalla prima rappresentazione de La gazza ladra avvenuta  il  31 maggio 1817 al Teatro alla Scala di Milano
9 novembre 2017: 200 anni dalla prima rappresentazione di Armida avvenuta il 9 novembre 1817 al Teatro San Carlo di Napoli
27 dicembre: 200 anni dalla prima rappresentazione di Adelaide di Borgogna avvenuta il 27 dicembre 1817 al Teatro Argentina di Roma

2018
5 marzo: 200 anni dalla prima rappresentazione di Mosè in Egitto avvenuta il 5 marzo 1818 al Teatro San Carlo di Napoli
10 giugno: 200 anni dall'inaugurazione del Teatro del Sole come Teatro Nuovo (dal 1854 divenuto Teatro Rossini) con una eccezionale rappresentazione de La gazza ladra diretta da Rossini stesso
13 novembre: 150 anni dalla morte di Gioachino Rossini
3 dicembre: 200 anni dalla prima rappresentazione di Ricciardo e Zoraide avvenuta il 3 dicembre 1818 al Teatro San Carlo di Napoli

2019
24 ottobre: 200 anni dalla prima rappresentazione de La donna del lago avvenuta il 24 ottobre 1819 al Teatro San Carlo di Napoli

 

 

 

 

 

Comune di Pesaro - Assessorato alla Bellezza via Rossini 37 - Contatti - Credits - Amministrazione Trasparente - Cookie policy - Copyright © 2010-2016 - P .iva: 00272430414