Home
Pesaro Cultura
Siete qui: Home > Pesaro Scrive > Archivio > Deborah Papisca

Profilo biografico

Nata a Padova nel 1970 e cresciuta a Pesaro, Deborah Papisca è scrittrice,  blogger e addetta stampa. Dopo il Liceo Scientifico, si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università di Urbino con una tesi dal titolo 'L’analisi dell’umorismo di Lewis Carroll in Alice’ s adventures in wonderland e in Through the looking- glass'. Lavora come traduttrice, interprete e insegnante; nel 2000 viene assunta presso l'ufficio stampa della Provincia di Pesaro Urbino dove attualmente lavora.  Nel frattempo, coltiva il sogno di diventare scrittrice, che si realizza quando, nel 2011, Dalai pubblica Di materno avevo solo il latte, romanzo autobiografico sulla depressione post parto. L'incontro con l'editore è avvenuto in rete, dove Papisca, quasi per gioco, pubblica alcuni brani del libro, che sono in realtà dei semplici appunti, il risultato di esercizi di scrittura a scopo terapeutico per superare un momento di crisi successivo alla nascita della figlia Camilla. Da questi appunti e dopo un lavoro con l'editor di circa un anno e mezzo, nasce il romanzo: una narrazione che, sul filo dell'autoironia, prende di petto la 'questione maternità' attraverso 'una confessione a tutto tondo', dice l'autrice, 'nella quale non mi sono risparmiata nulla. La maternità è spesso sinonimo di bello e fantastico. Tutto dovrebbe essere dorato, come nel Paese delle Meraviglie. Può essere. Ma può anche non esserlo!'

A distanza di poco tempo, sulla scia del successo del romanzo, insieme ad altre due mamme Papisca crea il blog www.oasidellemamme.it, un'oasi felice, uno spazio nella rete dove comunicare, confrontarsi e porre domande sui temi della maternità e della paternità, nella consapevolezza che il disagio e il malessere si possano combattere soprattutto parlandone. Collabora come redattrice con il magazine online www.nostrofiglio.it; è appassionata di filosofie orientali e grande lettrice di fantasy, storie di elfi e maghi. 

 


Torna a Deborah Papisca