Home
Pesaro Cultura
Siete qui: Home > Luoghi della cultura > Musei > Museo della Marineria

Museo della Marineria Washington Patrignani Pesaro

Museo della Marineria - Villa Molaroni
Museo della Marineria Washington Patrignani
Uomini in barca

Il Museo del Mare nasce nel 1988 come risultato del lungo e appassionato impegno di Washington Patrignani (1915-1999), professore in pensione, studioso di storia e tecnica navali, che raccoglie per anni dai pescatori gli oggetti che tengono in cortile o sulle barche. La sua idea è quella di dar vita ad un museo della civiltà marinara che illustri la vita quotidiana del mare e il lavoro dei cantieri attraverso gli attrezzi, gli abiti, le immagini, i trabaccoli. All’epoca sono molti i pesaresi che affiancano Patrignani nel progetto: Floro e Gaetano Gennari, Giuseppe Ortolani, Paolo Pompei, Dino Rondolini e soprattutto, Renato Bertini e Umberto Spadoni, suoi collaboratori nell’allestimento del museo e nella pubblicazione di una Guida Breve al Museo del Mare (1989) con la grafica di Massimo Dolcini.

Chiuso al pubblico a metà degli anni Novanta, il museo è stato restituito alla città nel 2007 con la nuova denominazione di ‘Museo della Marineria Washington Patrignani Pesaro’. La riapertura è il risultato della convenzione sottoscritta nel 2003 tra il Comune e la società Renco spa; nell’accordo, Renco si è impegnata a ristrutturare Villa Molaroni sede del museo, a ripristinare il museo e a gestire il complesso villa-parco-museo. Da parte sua, il Comune concede alla società l’utilizzo della struttura come sede di rappresentanza.

Continuando nella direzione già tracciata dal suo fondatore, il museo offre oggi un percorso conoscitivo sulla cultura del mare attraverso l’allestimento di oggetti d’uso della gente di mare, letti e interpretati attraverso le fonti archivistiche dei secoli XV-XVIII. Proprio da qui si ricavano informazioni preziose per scoprire i caratteri originali della marineria pesarese e recuperare il complesso di usi e consuetudini sopravvissuti fino ai nostri giorni.

Percorso espositivo
L’itinerario di visita si sviluppa secondo alcune scelte tematiche cui sono stati dedicati gli spazi espositivi
Colori e simboli degli ornamenti delle barche
Ancore
Polene
La nave di Novilara
La città dei mercanti
Relitti e naufragi
Tipi navali
Le arti del porto
 Antiche e nuove maniere di pescare
Maestri d’ascia e cantieri

Attività
Il museo organizza nel corso dell’anno iniziative nazionali e internazionali (conferenze, seminari, convegni) e promuove una collana di quaderni (Rerum Maritimarum) che raccoglie i risultati di studi su temi che vedono nel Museo della Marineria il loro laboratorio di ricerca.

 

 

Villa Molaroni viale Pola 9
proprietà Comune di Pesaro
gestione convenzione Comune di Pesaro/Renco spa
orario martedì, mercoledì, giovedì 9.30-12.30; venerdì 16-19

giugno-settembre martedì, mercoledì, giovedì 9.30-12.30; venerdì, sabato, domenica 16-19

Natale 2017 venerdì 8 e martedì 26 dicembre, sabato 6 gennaio 16-19; chiusure annuali 24-25 dicembre, 1 gennaio

ingresso gratuito  

accesso disabili

tel 0721 35588; 0721 387393 Comune di Pesaro/Assessorato alla Bellezza

museomarineria@comune.pesaro.pu.it

www.museomarineriapesaro.jimdo.com

pagina facebook Museo Della Marineria Pesaro